Autenticità e Benessere

Credo possiamo esser d’accordo sul fatto che, per realizzare un vero cambiamento, questo debba essere per il tuo benessere generale, comprendere tutti gli aspetti della tua vita ed essere… senza possibilità di ritorno.

​Simone riassume il tutto così: “L’idea di partenza del modello ReSonance, nella sua forma più semplice, è che, quando non ci sono insegnamenti o condizionamenti che ci portano in direzioni diverse, ognuno di noi vive la propria vita in uno stato di ‘performance naturale“.

​Nasci così, in quella “configurazione” in cui tutte le funzioni della tua persona sono attive e agisci per il tuo benessere: le decisioni sono chiare, a portata di mano.

​Purtroppo il tipo di educazione e di stimoli a cui siamo sottoposti negli anni ed il tipo di condizionamento che riceviamo ci porta a rinunciare a questo stato di equilibrio e di ‘perfezione’ ed a spostare al di fuori di noi il centro in cui troviamo il senso di chi siamo e di quello che facciamo, il luogo in cui cerchiamo il nostro piacere, il significato del nostro successo.

​E a quel punto, anche se siamo tutti “progettati” per cercare la situazione di massimo benessere, spesso non sappiamo più cosa vogliamo, perdiamo la nostra autenticità, brancoliamo nel dubbio, nel buio.

Ma nel momento in cui riconosci la tua direzione e hai chiarezza su cosa vuoi, cosa desideri, allora stai bene davvero. E scegli, raggiungi i risultati che cerchi e vuoi replicare questa sensazione. Reiterare il processo, perfezionarlo e essere sempre più quello che sei quando stai bene.

Perché quando hai accesso a questa esperienza di autenticità, congruità e benessere, la vuoi sempre più consolidare.

Perché sei fisiologicamente, neurologicamente progettato per tendere a questa modalità di essere.

Le Neuroscienze confermano

Tu sei quello che percepisci, pensi e fai.  E agendo quello che sei quando hai chiarezza, realizzi i tuoi migliori risultati possibili, naturalmente con impegno, ma senza rigidità e sforzo.

Di fatto riconosci la tua direzione e impari a seguirla in modo naturale, scegliendo quello che è davvero meglio possibile per te in ogni momento.

Queste poche righe non possono chiarire quanto avviene durante le sessioni in cui ti accompagno nella scoperta, nella progettazione e soprattutto nella realizzazione di quanto vuoi.

Per saperne di più, incontriamoci.

Testimonials

(tratto da una conversazione WhatsApp)

Prima 

Io:            Buona giornata in generativo!

Lui:          Sono pronto a dare il meglio di me.

Dopo 

Lui:          Finito!! E' stato tutto fantastico. Mi hanno già detto che sono stato eccellente, sono strabiliati. Io gli ho solo detto che oggi ero al 100% senza nessuna interferenza. Grazie Stefania, senza il suo aiuto oggi non so cosa sarebbe successo.

Io:            Ha solo utilizzato tutte le sue competenze, risorse, capacità con energia ed entusiasmo!

Fabio C., Prima e Dopo un Assessment in una Spa Pubblica di Trasporti

"Non sapevo cosa decidere, ero diviso da tradizione di famiglia e una mia passione (che era di fatto un vero e priprio lavoro.

Ho scoperto cosa è importante per me (e ne sono stato sorpreso!), e la scelta è stata naturale, veloce e condivisa con tutta la famiglia!"

Filippo M., Under_30 confusione per la scelta della professione