Dubbi esistenziali

La confusione si trasforma in chiarezza

E’ difficile sopportare l’incertezza, i pensieri solitari e confusi, vuoi chiarezza su ciò che vuoi, che sei. Hai dubbi eseistenziali, vuoi dare risposta  all’antica domanda “chi sono dove vado cosa faccio?“.

Ti senti bloccato, in empasse, non ti senti adeguato agli stimoli che ricevi. Troppe sollecitazioni dalla vita quotidiana e devi fare una scelta molto importante.

E’ un periodo difficile, in cui hai difficoltà in ambito personale sociale e affettivo. Stai vivendo gli esiti di una separazione, il cambio di città,  un momento di passaggio e di cambiamento?

Inoltre oggi ti sei accorto che il problema è quasi sempre presente nella soluzione che hai adottato per scioglierlo. Un po’ ridotto, ma lì.

La soluzione?

In realtà l’unico che può comprendere e assegnare significato alla tua vita sei tu stesso. Vuoi chiarezza e sai che puoi trovarla solo affrontando e poi sciogliendo la paura del vuoto, dell’incerto che percepisci attorno a te. E ti blocchi, ti senti vulnerabile e spesso impotente.

Invece inizia semplicemente a ridurre la velocità di reazione, i tuoi movimenti, e ricercare le risposte  nelle piccole cose, tutte tue, che hai dimenticato o credi perdute perché semplicemente non sei ancora capace di ritrovarle nella confusione dei tuoi pensieri.

Perchè non sappiamo nulla della via da percorrere, la scopriamo vivendo. La curiosità è la tua forza.

E arrivi alla conclusione che l’unica cosa da conoscere, amare ed accettare, è il tuo proprio Sé. E la confusione si trasforma in chiarezza.

Perché il significato NON è qualcosa che SI TROVA, è qualcosa che SI DA' (unico per ognuno di noi).

Ma non è un obiettivo,  è una direzione che si percorre quando le paure, le frustrazioni e le convinzioni di non essere in grado di scegliere il giusto per te sono messi a tacere... e tu sei al tuo meglio.

Ma in che modo?

Con la CONVERSAZIONE.

Perché il solo strumento che abbiamo TUTTI a nostra disposizione è la narrazione della nostra storia personale, per riscoprire la nostra identità.

E il modo è la semplice rilettura delle storie che ci raccontiamo, leggere il nostro dialogo interiore senza le lenti colorate (a scelta) di rosa o di grigio che teniamo sul naso: questo è il miglior veicolo per un contatto profondo con chi siamo.

Spesso quando lavoro con te percepisco l'imbarazzo di entrare nelle emozioni che si attivano nel leggere e interpretare il mondo che scopri nuovo, più completo.

Per giungere poi sereno al fatto che alla ricerca non c’è risposta assoluta, ognuno di noi avrà la propria…

Perché puoi agire SOLO sul TUO territorio, influire sulle TUE scelte, e attraverso queste avere l'impatto che desideri sull'ambiente che ci circonda. E lo comprenderai. Saprai chi sei, dove vai, cosa fai, momento per momento.

Forse ha davvero ragione Lorenzo il Magnifico nel suo sonetto “chi vuol esser lieto sia, del doman non v’è certezza, quant'è bella giovinezza che si fugge tuttavia"...

Parliamone...

Dicono di me

Sviluppo personale

"Stefania trasmette immediatamente fiducia. Questa la ragione per cui l'ho scelta. Il percorso che sto seguendo con lei mi sta trasformando. Ho finalmente la sensazione che non sono lontana dal mostrare a tutti la migliore versione di me. Grazie Stefania!"

Paola B.